Mobilita Palermo

Mobilita Palermo

Banner Ads

“Palermo Marina Yachting”: orari d’apertura e nomi di negozi e ristoranti

marina yachting palermo sito ufficiale

Come vi abbiamo documentato con un’ampia fotogallery in questo articolo , nel Molo Trapezoidale del Porto di Palermo ha inaugurato il “Palermo Marina Yachting”. Un intervento di riqualificazione urbana del waterfront all’interno dell’area portuale, in chiave moderna ma nel rispetto delle preesistenze storiche come il “Castello a Mare”.

Un’area in cui si muoveranno almeno due milioni di persone ogni anno e che restituisce alla città uno dei punti panoramici più belli della città. L’intero perimetro, lo ribadiamo, è stato concepito per essere aperto a tutti, tanto ai turisti quanto ai cittadini palermitani.

L’obiettivo dichiarato è consegnare un diamante all’intera collettività.

Quando si potrà accedere

Il “Palermo Marina Yachting” sarà accessibile a tutti a partire da questa sera , 13 Ottobre, subito dopo il termine delle cerimonie inaugurali.

Un bellissimo luogo dove passeggiare a bordo del laghetto artificiale o sul ciglio delle banchine a mare. Sono presenti tre parcheggi a servizio e diversi locali per attività commerciali.

I nomi delle attività commerciali

Oltre ad un convention center che potrà ospitare congressi ed eventi con sala plenaria fino a 200 posti , l’offerta commerciale caratterizza le volumetrie degli altri manufatti.

Di seguito vi riportiamo i nomi delle attività che avranno sede al Palermo Marina Yachting:

  • Ristorante “Ciurma”
  • Ristorante “Molo 53”
  • Ristorante “Porto Costanza”
  • CitySea by Natale Giunta
  • Gambero Rosso Academy
  • Passami u coppu
  • P&V – Retrobottega al porto
  • Giglio – boutique
  • Morettino Coffee Lab
  • Bruno Ribadi
  • Pasticceria Costa

Prossime aperture e inaugurazioni

Come visibile dalle foto, diverse attività commerciali sono in fase di allestimento , con gli ultimi ritocchi del caso.

I ristoranti a pelo d’acqua “Ciurma”, “PortoCostanza” e “Molo53” saranno inaugurati il prossimo 22 Ottobre.

Da domani 14 Ottobre apriranno le porte “Giglio”, “Cappadonia”, “Passami u coppu” e “Bruno Ribadi”. Seguiranno progressivamente tutti gli altri.

Post correlati

marina yachting palermo sito ufficiale

25 Aprile il Cassaro terra di nessuno

marina yachting palermo sito ufficiale

Zona 30 in via Roma a salvaguardia degli ammortizzatori auto

marina yachting palermo sito ufficiale

Un nuovo Polo Museale nel Centro Storico

3 thoughts to ““palermo marina yachting”: orari d’apertura e nomi di negozi e ristoranti”.

marina yachting palermo sito ufficiale

Speriamo che gli animali pascolino lontani.

marina yachting palermo sito ufficiale

Rambla Amari, esistente, contro un’ipotetica e pedonale Rambla Cavour-Orlando Rambla Amari edifici interessanti: nessuno vantaggi: zero Rambla Cavour-Orlando edifici interessanti: Castello a Mare, Chiesa e Piazza San Giorgio Dei Genovesi, Prefettura Di Palermo (Palazzo Whitaker), palazzo architetturalmente notevole all’angolo Via Cavour/Via Roma, palazzo Banca d’Italia, slargo Excelsior/Feltrinelli, Teatro Massimo (a mio parere molto più bello e maestoso del Teatro Politeama), proseguimento per l’alberata Via Volturno, di cui la metà a sud, sostanzialemente già pedonale, potrebbe essere migliorata, Piazza Vittorio Emanuele Orlando, praticamente un banale coperchio di un parcheggio sotterraneo, tuttavia pedonale. Vantaggi: unico flusso pedonale da Castello A Mare a Piazza Orlando. Conclusione: Rambla Amari: va ieccala nna munnizza.

marina yachting palermo sito ufficiale

Tutto molto bello. Hanno dimenticato una cosa, particolarmente importante a Palermo: i cestini dell’immondizia. Sono andato ieri e ho preso una birra, servita in un bicchiere di plastica, che ho dovuto portare via con me per l’impossibilità di trovare un cestino. Quanti dei nostri concittadini faranno lo stesso? Ma che ci voleva, dopo tanto sforzo, a mettere (io l’avrei riempito l’area) qualche cestino per gettare i rifiuti, magari con il posacenere?

Lascia un commento Annulla risposta

Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

Palermo Marina Yachting

Palermo marina yachting - l'area marittima dedicata alla nautica da diporto.

"Palermo Marina Yachting" è un'area marittima dedicata alla nautica da diporto e al divertimento, situata nel porto di Palermo. È stato realizzato un progetto di riqualificazione urbana che ha trasformato l'area in un moderno e attrezzato spazio per yacht e barche a motore, con un'ampia gamma di servizi e attività ricreative per i visitatori.

  • Eventi e Servizi
  • Mercati Storici
  • Borgate Marinare
  • Piatti Tipici
  • Biblioteche
  • Food & Drink
  • Artigianato
  • Mappa dei Trasporti
  • Soccorso Medico
  • Vigili del Fuoco

Palermo Marina Yachting

Palermo ritrova il suo mare: si inaugura "Palermo Marina Yachting"

Il 13 ottobre 2023, il porto di Palermo ha visto l'inaugurazione della Marina Yachting, un nuovo spaccio dedicato alla nautica e al divertimento. La Marina Yachting è un'area di 15 ettari che si affaccia sul mare, dove è possibile ammirare la bellezza del porto e della città. Questo nuovo spazio nautico offre ai visitatori la possibilità di praticare sport acquatici, come la vela e il nuoto, e di ammirare la flotta di yacht e barche che si trovano nel porto. Qui è stata costruita la fontana danzante più grande d'Italia. Inoltre, la Marina Yachting offre anche un'ampia gamma di servizi, come ristoranti, bar e negozi, che rendono questo luogo ancora più accattivante per i turisti e gli abitanti della città. L'inaugurazione della Marina Yachting è stata un momento di grandissima importanza per la città di Palermo, poiché rappresenta una nuova tappa dello sviluppo del porto e della città di Palermo. Questo nuovo spazio offre infatti la possibilità di rivitalizzare l'economia locale e di creare nuove opportunità per i residenti e i visitatori. La Marina Yachting è un'esperienza unica che offre la possibilità ai visitatori di passare del tempo in relax e divertente sul mare, un punto di riferimento per la città di Palermo e rappresenta un'importante opportunità per la sua crescita e lo sviluppo economico.

  • La redazione
  • Invia un comunicato stampa
  • Whatsapp: +39 3938163848

PalermoLive.it

PalermoLive.it

Giornale di cronaca e notizie da Palermo per i cittadini palermitani

  • Cronaca di Palermo

Palermo Marina Yachting, stabiliti gli orari di apertura e chiusura: ecco quando visitarlo

Le oltre quarantamila presenze nel primo weekend di apertura hanno richiesto un immediato adeguamento del piano di sorveglianza e pulizia

palermo marina

Da ieri sera il Palermo Marina Yachting , appena inaugurato, chiuderà alle ore 01.30. Un orario che verrà prolungato fino alle 02.30 nei fine settimana (venerdì/domenica). La riapertura è prevista, invece, alle 06.00 del mattino.  Oltre quarantamila presenze nel primo weekend di apertura hanno richiesto, infatti, un immediato adeguamento del piano di sorveglianza e pulizia.

Palermo Marina Yachting , boom di presenze nel primo weekend

È garantita la sorveglianza h24 con la presenza massiccia di guardie giurate, ulteriormente incrementata nei fine settimana. Inoltre, sono già attive 420 telecamere. Settanta sono i cestini già disseminati sull’area e si resta in attesa che arrivi la nuova fornitura di ulteriori 70, già in produzione e opzionata dall’Autorità, vista l’affluenza. La Osp , la società che con partenariato pubblico/privato, gestisce i servizi portuali, garantisce la pulizia ordinaria e straordinaria, lo svuotamento dei cestini di tutta l’area e il presidio nei servizi igienici con un numero imponente di operatori ecologici.

Fin quando non saranno automatizzati – e ciò avverrà nelle prossime 2/3 settimane – i parcheggi del PMY, circa 280 posti, non saranno accessibili a mezzi e auto, ad eccezione di quelli autorizzati. I concessionari integreranno la pulizia e la sorveglianza assicurata dall’AdSP, come si trattasse di un grande condominio.

“I palermitani sono i primi guardiani di questo luogo”

“Non ci aspettavamo una tale affluenza con soltanto quattro negozi aperti ma siamo contenti di averlo scoperto, e siamo felici e onorati del successo che lo spazio sta riscuotendo”, ha dichiarato il presidente dell’AdSP del Mare di Sicilia occidentale, Pasqualino Monti. “I palermitani sono i primi guardiani di questo luogo – ha aggiunto – quindi li esorto a non esitare e a far intervenire la sorveglianza se si accorgono di comportamenti maleducati. Sono certo che questo mio appello non cadrà nel vuoto: noi stiamo portando avanti tutti i servizi nel migliore dei modi e mai verremo meno al nostro impegno di mantenere decoroso questo luogo, come abbiamo sempre fatto nei nostri porti. La città ha un nuovo quartiere ed è necessario il contributo di tutti. Rispetto e salvaguardia del bello deve essere l’impegno di ogni cittadino”.

CONTINUA A LEGGERE

Food, abbigliamento e non solo: ecco cosa offre il Palermo Marina Yachting

More Stories

Francesca Donato

  • Aperturesotto

Caso Onorato, “Un macigno nel cuore”: l’appello della moglie Francesca Donato

marina yachting palermo sito ufficiale

Formazione, a Palermo fa tappa il tour regionale sulla sicurezza negli spazi confinati

traffico

  • Aperturedestra

Ponte Corleone, i giorni non bastano e i lavori non finiscono: nuova chiusura

marina yachting palermo sito ufficiale

Spaccio di droga a Palermo, sequestrati due laboratori: oltre un chilo di eroina a Ballarò

mondello viabilità

Minacciati e rapinati, l’incubo per una coppia di turisti a Mondello

amat

Amat, oltre 100 mezzi guasti e pochi bus in giro per Palermo: è allarme in vista del Festino

Ultime notizie.

marina yachting palermo sito ufficiale

‘Finalmente single’, i Soldi Spicci si lasciano ma rassicurano i fan: “Lavoreremo insieme”

marina yachting palermo sito ufficiale

  • Salute e Famiglia

Innogea Talks, a Palermo si fa il punto sulla qualità e sicurezza delle cure

Lidl (Depositphotos) - palermolive.it

Ma alla LIDL sono impazziti? In vendita a 199€ mentre su Amazon parte da almeno 349€ | Ti cambia completamente l’estate

marina yachting palermo sito ufficiale

  • Conoscere la Sicilia
  • Ricette e Prodotti
  • Arte e cultura
  • Caltanissetta
  • Cos’è Sicilia fan
  • Politica sui cookie
  • Fotogallery
  • Indice Facebook

Home » Presentato il “Palermo Marina Yachting”: da oggi nel capoluogo siciliano il mare è…dentro

Presentato il “Palermo Marina Yachting”: da oggi nel capoluogo siciliano il mare è…dentro

13 Ott 2023

Beloud logo

È il giorno dell’inaugurazione del Palermo Marina Yachting . In attesa del taglio del nastro, previsto alle ore 17.00, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha mostrato ai giornalisti il PMY e, successivamente, è stato protagonista della conferenza stampa assieme al sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

Da oggi inaugura il “Palermo Marina Yachting”

“Provvedere alla rivitalizzazione del waterfront, con esiti di eccellenza, è quanto abbiamo fatto a Palermo, dove un’area in declino è diventata un’opportunità di sviluppo”, spiega il presidente Monti. “Siamo consapevoli che la capacità competitiva dei territori è in chiara relazione con la modernizzazione della dotazione infrastrutturale degli stessi e dei servizi offerti. Così anche il molo, da accozzaglia di cemento e di funzioni, è cambiato, acquisendo destinazioni d’uso del tutto nuove che hanno a che fare con la riqualificazione culturale e l’accoglienza turistica. Quelle realizzate sul molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, sono modifiche di assetti funzionali che non snaturano il genius loci, anzi conferiscono un carattere indelebile ai paesaggi, enfatizzano simboli e valori legati alle vicende storiche e proiettano il visitatore – sia esso un residente o un turista – all’interno del mondo dei flussi e delle emozioni che le città portuali sanno produrre e suscitare”.

“Il raccordo tra porto e centro storico”

“Da oggi – riprende Monti – su quest’area si muoveranno almeno due milioni di persone ogni anno: possiamo affermare che il raccordo tra porto e centro storico è ormai assicurato e l’obiettivo di ritrovare nel mare un elemento di identità è stato sostanzialmente realizzato. Adesso i simboli e i valori di questo spazio sono diventati la cultura, la fantasia, il gioco, il loisir, la difesa del mare, l’esposizione delle eccellenze del made in Sicily, attorno al motore del luogo, ovvero il Castello a Mare, valorizzato e pronto a incrementare l’offerta culturale cittadina. Ma oltre al presidio archeologico, c’è la fontana artistica con la sua acqua in movimento, c’è il piccolo teatro che guarda Monte Pellegrino, ci sarà il museo multimediale della città. Un bel salto di qualità, non c’è dubbio, trattandosi non solo di un cambiamento sull’area a mare, ma soprattutto di una vera e innovativa idea di città a forte impatto, con spazi aperti che consentono di immergersi completamente nell’esperienza marittima. Un nuovo quartiere che tutti dobbiamo impegnarci a salvaguardare”.

Da molo Trapezoidale a Palermo Marina Yachting: così Palermo supera l’indifferenza verso il suo mare

marina yachting palermo sito ufficiale

L’area ha subito, coerentemente con il Piano regolatore portuale, significative modifiche volte al miglioramento dell’offerta di servizi per i crocieristi e per la collettività. Il progetto serve a dare continuità alla passeggiata sulla Cala, estendendola sino alla parte terminale del molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, e al Complesso archeologico del Castello a Mare che così si candida a diventare sito Unesco, inserito nel “Percorso Arabo-Normanno”, già parte della Heritage List; a liberare le aree del Castello a Mare e a valorizzare il sito; a generare spazi per l’ozio urbano e il business legato anche al made in Sicily e, quindi, al prodotto enogastronomico siciliano con tutte le sue eccellenze. Accanto al Parco archeologico del Castello a Mare, di cui gli scavi hanno rintracciato il perimetro, sono stati realizzati una passeggiata, una piazza, un lago urbano, nove edifici con differenti destinazioni, tra cui un convention center e un piccolo teatro panoramico da 200 posti, parcheggi a pagamento, quattordici attracchi per mega yacht per attivare un nuovo segmento di traffico.

In  numeri del progetto

Qualche numero: oltre 40 mila metri quadrati di area di intervento, 7000 mq occupati dal laghetto urbano, superati i 30 milioni di investimento, meno di due anni di lavori. Uno storico tratto della costa cittadina, che da sempre rappresenta un luogo di interazione tra la città e il porto, è stato in tal modo sottratto al degrado e “popolato” di funzioni e di usi a carattere urbano.

marina yachting palermo sito ufficiale

Il molo Trapezoidale ha cambiato faccia, è diventato una marina bay, una sorta di Barceloneta di grande fascino e dalla forte identità, perché è moderna ma ingloba il passato, quel Castello a Mare posto a presidio della città antica. Qui verrà dato il benvenuto ai passeggeri crocieristi, ai passeggeri per le isole e ai diportisti che raggiungeranno le nostre coste a bordo di grandi yacht o di altre imbarcazioni; qui verrà accolta la popolazione locale: oltre due milioni di persone all’anno potranno usufruire di una grande area commerciale e storica al tempo stesso, cerniera tra la nuova zona crociere e il centro storico, offrendo non solo servizi al turismo, alla nautica da diporto, al tempo libero e al commercio, ma anche alcuni servizi culturali in grado di innalzare il rango dell’area portuale con conseguente generazione di valore.

Le aperture del Palermo Marina Yachting

Il Palermo Marina Yachting sarà aperto al pubblico ogni giorno, a partire da stasera dopo la cerimonia.

I tre ristoranti, “Ciurma”, “PortoCostanza” e “Molo 53” verranno inaugurati il prossimo 22 ottobre.

Già aperti da domani, sabato 14 ottobre,  “Giglio”, “Cappadonia”, “Passami ù coppu” e “Bruno Ribadi”.

Articoli correlati

X factor, la catanese anna castiglia incanta tutti e conquista morgan con una cover di califano video, massimo costa, biografia e carriera dell'attore siciliano, dalla stessa categoria dopo 21 anni la sicilia donerà l’olio per la lampada votiva di san francesco, comprano una casa a 1 euro in sicilia: oggi è la dimora dei sogni, ma quanto hanno speso, guida pane e panettieri 2025 del gambero rosso, l’elenco dei migliori della sicilia, beatrice luzzi e giuseppe garibaldi dal grande fratello: ecco dove li vedremo in sicilia, a catania ora è davvero estate: riaprono spiagge libere e solarium, meteo, arriva il caldo estremo anche in sicilia con l’anticiclone africano, articoli correlati, zagara d’autunno 2023, la 25° edizione all’orto botanico di palermo.

La 25° edizione della Zagara  d'autunno che aprirà le porte, come di consueto,  venerdì 27 alle 12, per la tre giorni di mostra mercato, un’immersione nel mondo delle piante da giardino e non solo.

‘Palermo Tattoo Convention’, la IX edizione torna ai Cantieri Culturali alla Zisa

Palermo Tattoo Convention ritorna ai Cantieri Culturali della Zisa, dal 3 al 5 novembre, lo Spazio Tre Navate diventerà il luogo d'incontro tra i migliori artisti tatuatori in arrivo dagli studi più noti del panorama locale, nazionale e internazionale

Palermo, lo Sperone non smette di sognare un grande parco pubblico: “Qui c’è anche bellezza” VIDEO

L'iniziativa del Comitato Civico "Achille Grandi" indirizzata al Comune di Palermo.

iDesign, ricco fine settimana a Palermo tra mostre, talk e degustazioni

Il programma del fine settimana della XI edizione di iDesign sarà particolarmente ricco, fra mostre, incontri e inaugurazioni. La kermesse, fondata e diretta da Daniela Brignone, in corso a Palermo fino al 29 ottobre. L’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito.

Taglio del nastro del Citysea dello chef Natale Giunta al Palermo Marina Yachting, una finestra sul mare che guarda tutta la città

Al taglio del nastro, insieme allo chef Natale Giunta e al presidente dell'Autorità di sistema portuale della Sicilia Occidentale, Pasqualino Monti, erano presenti il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla e l’assessore alla Pianificazione urbanistica Maurizio Carta.

Ultime notizie

Dopo 21 anni la sicilia donerà l’olio per la lampada votiva di san francesco, il teatro massimo di palermo tra i primi tre più belli e importanti del mondo, dieta mediterranea contro le malattie croniche, a palermo un convegno ne svela i benefici, i nomi tradizionali siciliani che oggi abbiamo dimenticato.

Powered by WordPress VIP

Realizzazione siti web Digitrend S.r.l.

Cronache locali

www.ilsicilia.it

Il porto di Palermo ha un nuovo volto: inaugurato il Marina Yachting CLICCA PER IL VIDEO

Riccardo vaccaro.

È stato inaugurato ieri il Palermo Marina Yachting , il molo trapezoidale del porto, che ha visto interventi di riqualificazione di  oltre 40 mila metri quadrati. Inaugurato dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia occidentale Pasqualino Monti alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che per la prima volta da molti anni a questa parte non prendeva parte a interventi simili, a dimostrazione della bontà di un’opera non oggetto di alcun tipo di ingerenza esterna. Con il capo dello Stato c’erano, tra gli altri, il ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini , il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani , il presidente del parlamento siciliano Gaetano Galvagno , il sindaco di Palermo Roberto Lagalla e il prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta .

Uno spazio riqualificato e da ieri luogo di movida grazie ad un  ‘Convention Center ‘ con  300 posti a sedere , un ristorante , di altri tre locali in riva al mare. All’interno della struttura anche un lago artificiale con fontane danzanti . Previsti inoltre anche 14 posti per i mega yacht oltre i 80 metri volti ad attrarre in città turisti e capitali stranieri.

marina yachting palermo sito ufficiale

“In questi anni c’è stata una inversione di tendenza.  Da oggi la città ed il porto di Palermo possono essere un punto di riferimento nel Mediterraneo. Dobbiamo lavorare per una maggiore interconnessione della Sicilia per essere competibili a livello internazionale ” Queste le parole di Alessandro Aricò, assessore alle infrastrutture e della mobilità.

marina yachting palermo sito ufficiale

“Abbiamo restituito alla città una parte degradata di questo porto. Mi auguro che questa operazione si rifletta su tutta Palermo per restituire il meglio a questa città ed ai suoi cittadini “. Così dichiara Giuseppe Todaro , presidente Osp Palermo.

  • Ilsicilianews24
  • Trasporti & Mobilità

Articoli correlati

marina yachting palermo sito ufficiale

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.

marina yachting palermo sito ufficiale

Bandi e concorsi: le ultime novità dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 18 giugno 2024

Bandi e concorsi: le ultime novità dalla gazzetta ufficiale della repubblica italiana del 14 giugno 2024, le ultime novità dalla gazzetta ufficiale della regione siciliana del 14 giugno 2024.

marina yachting palermo sito ufficiale

  • Punti Vendita

Ragno Ambienti Menu

  • Your Magazine
  • Sostenibilità
  • Punti vendita
  • Newsletter"> Newsletter

Palermo Marina Yachting: nuova vita al porto di Palermo

Tempo di lettura: minuti

Ragno Palermo Marina Yachting main

Nelle città marittime, il porto è la frontiera con il confine liquido, nonché il primo e ultimo elemento recepito dal viaggiatore all’arrivo e alla partenza. Il progetto del nuovo Palermo Marina Yachting non rappresenta semplicemente la tanto attesa revisione di un’area per decenni travagliata e responsabile dell’alterazione del paesaggio, quanto soprattutto il rinsaldarsi del rapporto della città con la zona portuale.

“Per decenni il sito ha visto la nascita di strutture operative che, in assenza di un piano programmatico, hanno definito uno scenario caotico e poco funzionale, dove presto il degrado ha preso il sopravvento – aggiunge l’ingegner Enrico Petralia, co-progettista e direttore lavori dell’autorità portuale – L’attività di recupero avviata gradualmente nel 2006 e concretizzatasi a partire dal 2018, può essere considerata la più importante iniziativa di rigenerazione urbana che, analogamente a quanto avvenuto nelle più celebrate città europee, ha condotto alla riconquista di quel rapporto perduto della città con il ‘suo’ mare”.

Inaugurato da pochi mesi, Palermo Marina Yachting rappresenta quindi l’importante riqualificazione dell’intero waterfront, un poderoso progetto che si snoda su una superficie di 45.000 mq , che ha comportato l’abbattimento di strutture fatiscenti e la ricongiunzione, grazie alla passeggiata ciclo-pedonale, del Molo trapezoidale con il complesso storico del Castello a mare, a lungo precluso al pubblico.

Riorganizzato anche per quanto riguarda le operazioni di sbarchi e imbarchi, il nuovo porto ospita 14 nuovi attracchi per mega yacht, nove edifici e diverse strutture ricettive, tra cui un teatro all’aperto che può ospitare fino a 300 persone, un centro congressi con tre sale conferenze, tre ristoranti a bordo acqua, una spa, la scuola di cucina del Gambero Rosso e numerose attività commerciali, di cui fanno parte, ca va sans dire, 43 eccellenze enogastronomiche siciliane.

Uno spazio attrattivo di forte impatto visivo, che non ha trascurato scenografici divertissement come il laghetto navigabile con piccole imbarcazioni e la fontana musicale con i giochi d’acqua, e che fin dal primo giorno ha rappresentato un richiamo imperdibile per palermitani e turisti.

Sono tanti gli elementi e gli attori attorno a cui ruota questo progetto – primi fra tutti il progettista dell’autorità portuale, ingegner Enrico Petralia , e il direttore artistico, architetto Sebastiano Provenzano – di cui l’accurata selezione dei materiali rappresenta uno dei temi focali.

La scelta di affidarsi alle superfici ceramiche Ragno evidenzia come in un buon progetto gli aspetti pragmatici e quelli estetici vadano di pari passo e la qualità di un manufatto deriva innanzitutto dalla modalità dell’intero sistema produttivo.

“Ragno Ceramiche – continua l’ingegner Petralia – ha supportato con professionalità l’intero progetto, con pavimenti e rivestimenti di design di grande charme, capaci di catturare, laddove utilizzati, l’attenzione e rendere eleganti e ricercati gli spazi interni ed esterni”.

Le diverse collezioni in gres porcellanato Ragno , preferite per l’ampiezza della gamma e le indubbie prestazioni tecniche , si alternano all’interno e all’esterno dando un carattere distintivo ai diversi spazi. A sottolineare l’importanza istituzionale delle sale conferenze, la scelta non poteva che ricadere sulle grandi lastre effetto marmo Imperiale Statuarietto lucido nel formato 116×58. Mentre la texture lievemente mossa di Stratfor d nel rigore cromatico Beige, White, Grey naturale , si è rivelata perfetta per gli uffici e per i locali pubblici – non passa inosservato l’effetto 3D, lucido del bancone bar rivestito con piastrelle Glacé Muschio, anchecon struttura Rayé, sempre nel colore Muschio (cm 7,5 x 20) – alternata alla tonalità calda di Woodmania Honey effetto parquet (cm 60×120).  La ricercatezza nella scelta dei rivestimenti coinvolge l’intero progetto.

I bagni sono rivestiti con piastrelle Look blu nel formato 6×24, le cui volute imperfezioni cromatiche sulla superficie lucida, richiamano e attualizzano la lavorazione artigianale. La stessa collezione Look è utilizzata nel bancone bar del ristorante verandato che si affaccia sul mare, ma preferita in un più caldo color Oliva .   

Si è invece optato per la ricchezza grafica e la fedele riproduzione della superficie Ceppo di Grè di Realstone Navigli Grigio Naturale (cm 75 x 150) per arredare gli spazi di vendita e per la pavimentazione dell’area esterna, data l’indiscutibile resistenza agli agenti atmosferici e alla salinità, anche perché dotata della brevettata tecnologia antiscivolamento Stepwise. Ai vantaggi di una manutenzione e di una pulizia quanto mai semplici, Realstone Navigli aggiunge la varietà cromatica e la particolare morbidezza tattile.     

Foto Alfio Garozzo

Palermo. Nuova Marina Yachting

  • Porti e Infrastrutture
  • Shipping e Logistica
  • Crociere e Traghetti
  • Nautica e Yacht
  • Cantieri Navali
  • Economia e Finanza
  • Energia e Ambiente
  • L’intervista
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy

Nasce il Palermo Marina Yachting con un investimento complessivo di 30 milioni di euro

marina yachting palermo sito ufficiale

Il presidente dell’Authority Monti: “Intervento su oltre 40mila metri quadrati”

Palermo – Si è alzato il sipario sul Palermo Marina Yachting , una novità importante come spiega Pasqualino Monti , presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale: “Provvedere alla rivitalizzazione del waterfront, con esiti di eccellenza, è quanto abbiamo fatto a Palermo, dove un’area in declino è diventata un’opportunità di sviluppo”, spiega il presidente Monti. “Siamo consapevoli che la capacità competitiva dei territori è in chiara relazione con la modernizzazione della dotazione infrastrutturale degli stessi e dei servizi offerti. Così anche il molo, da accozzaglia di cemento e di funzioni, è cambiato, acquisendo destinazioni d’uso del tutto nuove che hanno a che fare con la riqualificazione culturale e l’accoglienza turistica. Quelle realizzate sul molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, sono modifiche di assetti funzionali che non snaturano il genius loci, anzi conferiscono un carattere indelebile ai paesaggi, enfatizzano simboli e valori legati alle vicende storiche e proiettano il visitatore – sia esso un residente o un turista – all’interno del mondo dei flussi e delle emozioni che le città portuali sanno produrre e suscitare”. 

Lo spazio è stato oggetto di uno dei più importanti interventi di rigenerazione urbana realizzati a Palermo dal dopoguerra, un’opera di riconnessione dello scalo con il tessuto urbano e, soprattutto, un asset industriale e turistico. Ha interessato una superficie complessiva di oltre quaranta mila metri quadrati, su cui sono stati demoliti circa trenta mila metri cubi di strutture fatiscenti e abusive, due gru alte cinquantaquattro metri, ventinove silos. L’area ha subito, coerentemente con il Piano regolatore portuale, significative modifiche volte al miglioramento dell’offerta di servizi per i crocieristi e per la collettività. Il progetto serve a dare continuità alla passeggiata sulla Cala, estendendola sino alla parte terminale del molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, e al Complesso archeologico del Castello a Mare che così si candida a diventare sito Unesco, inserito nel “Percorso Arabo-Normanno”, già parte della Heritage List; a liberare le aree del Castello a Mare e a valorizzare il sito; a generare spazi per l’ozio urbano e il business legato anche al made in Sicily e, quindi, al prodotto enogastronomico siciliano con tutte le sue eccellenze. Accanto al Parco archeologico del Castello a Mare, di cui gli scavi hanno rintracciato il perimetro, sono stati realizzati una passeggiata, una piazza, un lago urbano, nove edifici con differenti destinazioni, tra cui un convention center e un piccolo teatro panoramico da 200 posti, parcheggi a pagamento, quattordici attracchi per mega yacht per attivare un nuovo segmento di traffico.  Oltre 40 mila metri quadrati di area di intervento, 7000 mq occupati dal laghetto urbano, superati i 30 milioni di investimento, meno di due anni di lavori. Uno storico tratto della costa cittadina, che da sempre rappresenta un luogo di interazione tra la città e il porto, è stato in tal modo sottratto al degrado e “popolato” di funzioni e di usi a carattere urbano.

Il molo Trapezoidale ha cambiato faccia, è diventato una marina bay , una sorta di Barceloneta di grande fascino e dalla forte identità, perché è moderna ma ingloba il passato, quel Castello a Mare posto a presidio della città antica . Qui verrà dato il benvenuto ai passeggeri crocieristi, ai passeggeri per le isole e ai diportisti che raggiungeranno le nostre coste a bordo di grandi yacht o di altre imbarcazioni; qui verrà accolta la popolazione locale: oltre due milioni di persone all’anno potranno usufruire di una grande area commerciale e storica al tempo stesso, cerniera tra la nuova zona crociere e il centro storico, offrendo non solo servizi al turismo, alla nautica da diporto, al tempo libero e al commercio, ma anche alcuni servizi culturali in grado di innalzare il rango dell’area portuale con conseguente generazione di valore. 

Nuvoloso per velature estese

Palermo torna a vedere il mare, apre il Marina Yachting: al centro la fontana danzante più grande d'Italia

Presentata la grande infrastruttura che ha cambiato il volto del molo trapezoidale: realizzati 14 accosti per panfili, quattro ristoranti, sette botteghe dedicate a moda e cibo, un laghetto artificiale, un anfiteatro e una sala conferenze. Un investimento da 30 milioni. Pasqualino Monti: "La città da oggi è più bella e attrattiva"

Federica Virga

Un sogno vista mare. Da oggi Palermo è di nuovo "tutto porto" grazie all'apertura del Marina Yachting, la grande infrastruttura che cambia il volto del molo trapezoidale e restituisce ai palermitani il contatto con l'acqua. Il muro che divideva la città in due non esiste più e il mega progetto di riqualificazione prende forma. Ben 14 accosti per panfili da oltre cento metri, una piazza, quattro ristoranti, sette botteghe dedicate a moda e cibo, un laghetto artificiale, un anfiteatro, una sala conferenze, una scuola di cucina, una spa e, non ultima, la fontana musicale più grande d'Italia. 

Il porto si svela alla città, le prime immagini del nuovo molo trapezoidale | Video

Un investimento da 30 milioni di euro .

Il porto e la città, da adesso, sono di nuovo complici tra loro. Così come voluto dal presidente dell'Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia occidentale Pasqualino Monti. "La prima volta che ho visto questo spazio - racconta - era il 2017. Raccontava un paesaggio indecoroso, fatiscente. C'erano delle gru abbandonate, costate 80 miliardi di lire, che non avevano mai alzato un grammo di merce. Ci aspettiamo di accogliere oltre 930 mila passeggeri croceristi, perché Palermo da oggi è più bella e attrattiva. Quel laghetto, che rappresenta il mare del 1500, è un sogno che anticipa tutta la meraviglia che questa città sa offrire". 

Un posto bifronte che mette insieme passato e presente, economia e tempo libero, turisti e cittadini in una narrazione quotidiana che parte dal mare. Lo spazio, ben 40 mila metri quadrati (di cui solo 7 mila sono occupati dal laghetto), il cui ingresso avverrà da via Patti, è stato oggetto di uno dei più importanti interventi di rigenerazione urbana realizzati a Palermo da dopo la guerra: oltre 30 milioni di investimento per meno di due anni di cantiere (esattamente 18 mesi). Complessivamente sono stati demoliti circa 30 mila metri cubi di strutture fatiscenti e abusive, due gru alte 54 metri e 29 silos. La direzione artistica è stata affidata all'architetto Sebastiano Provenzano, mentre la direzione lavori all'ingegner Enrico Petralia. 

Porto, svelato il nuovo molo trapezoidale

Il Palermo Marina Yachting

La fontana danzante più grande d'Italia 

La maggiore attrazione sarà "Marina", la fontana danzante musicale più grande d'Italia. Un'opera artistica (ma anche creativa e sostenibile) che andrà ad abbellire il laghetto urbano manifestandosi attraverso veri e propri spettacoli musicali d'acqua e luci, come "Skyfall" di Adele o "Zitti e buoni" dei Maneskin. Il primo spettacolo in occasione dell'inaugurazione, con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ispirata alla sirena bambina narrata nella favola di Gianni Rodari dedicata alla "Sirena di Palermo", grazie all'impianto di filtrazione e ricircolo, non farà sprechi utilizzando sempre la stessa acqua. Un simbolo evocativo e magico realizzato da un'azienda veneta, la Forme d'Acqua Venive Fountains, che sarà in azione ogni sera dalle ore 20. 

La passeggiata sulla Cala e il Castello a Mare

Il progetto del Palermo Marina Yachting, partito da Sant'Erasmo, ora pensa a dare continuità alla passeggiata sulla Cala che si concluderà con il waterfront (e qui si procede in due step, il primo potrebbe già essere consegnato a dicembre dell'anno prossimo). Il Castello a Mare, intorno al quale la grande opera si è sviluppata perché grazie agli scavi ne è stato rintracciato il perimetro, si candida a diventare sito Unesco: affidato per vent'anni alle Vie dei Tesori, diventerà un museo virtuale. Sarà la fondazione culturale ad aver cura del sito monumentale e a investire oltre 1 milione di euro per la sua nuova vita. 

Una scuola di cucina targata Gambero Rosso 

Al Pmy (questo l'acronimo con cui l'Autorità portuale ha ribattezzato la nuova area) arriva anche la scuola di Gambero Rosso: una vera e propria accademia del gusto, aperta a corsi di formazione multidisciplinare non solo per appassionati ma anche per i croceristi e semplici cittadini. Ma anche Giglio.com, fra le prime boutique di alta moda a Palermo, che ora apre al lusso vista mare, aggiungendo una nuova insegna alle cinque storiche situate nel cuore della città. 

Le botteghe e i ristoranti 

Nei nove edifici, invece, si affacceranno le botteghe che ospitano alcune delle più importanti eccellenze siciliane che funzioneranno come un vero e proprio condominio. Ci sarà il Morettino Coffee Lab, un approdo per celebrare il rito del caffè; Costa, la pasticceria con una storia lunga tre generazioni; Bruno Ribadi, il birrificio artigianale siciliano dei fratelli Biundo nato sei anni fa; Prezzemolo & Vitale, con "Retrobottega al porto" e una formula più orientata alla ristorazione e alla cambusa; Cappadonia, la gelateria che per cinque anni consecutivi si è aggiudicata i "Tre coni" del Gambero Rosso; e infine Passami ù coppu, la versione street food della cucina di Natale Giunta. Già aperti da domani, sabato 14 ottobre, Giglio, Cappadonia, Passami ù coppu e Bruno Ribadi, cui si aggiungeranno gli altri nelle prossime settimane.

E proprio Natale Giunta, che ha lasciato il monumento che ha ospitato sino a ora il suo ristorante, ovvero il Castello a Mare, aprirà proprio lì il suo ristorante. Un rooftop con un giardino pensile sul mare, che lo chef ha voluto chiamare CitySea, rappresenta una gigantesca struttura a forma di nave. Due piani che si affacciano sul mare e ospiteranno al pianterreno il bistrot, per bere un drink o assaggiare pizze gourmet, e al primo piano il ristorante con vista mozzafiato, anche sulla fontana danzante, che funzionerà sia come sushi bar che come steakhouse. La data di apertura, in questo caso, è prevista per il primo dicembre. 

Ma il CitySea non sarà l'unico ristorante. Ci sarà PortoCostanza, nato dall'esperienza di Marco e Costanza Durastanti che porta in riva al mare - dopo Villa Costanza - tutte le conoscenze affinate nella filiera corta e nei presidi Slow Food; Molo 53, una pizzeria in riva al mare con prodotti ricercati; e infine Ciurma, con i suoi panini di mare e un menu dedicato interamente al sushi. L'apertura delle tre insegne, in questo caso, è fissata al prossimo 22 ottobre. 

Un centro congressi e un anfiteatro con vista su Monte Pellegrino 

Spazio anche al Marina Convention Center, una sala conferenze che l'Autorità portuale metterà a disposizione per eventi e congressi dal taglio nazionale e internazionale. Una sala plenaria da 200 posti, più due sale più piccole da 50 e 20 sedute, dotate di sofisticati impianti tecnologici e multimediali che faranno a gara con i più importanti spazi espositivi europei. Ci sarà anche un piccolo teatro panoramico, che guarda a Monte Pellegrino, da 200 posti a sedere, ma pure parcheggi a pagamento e prossimamente stalli per bike e car sharing. 

Capitolo sicurezza 

Sul tema della sicurezza è il sindaco Roberto Lagalla a fare il punto: "Entro fine anno ci sarà un contingente aggiuntivo di agenti polizia municipale, tra 40 e 50 unità, grazie a un'interlocuzione sensibile con il ministro Piantedosi. Da gennaio sarà operativa la control room del corpo di polizia municipale, integrata con le centrali operative di altre forze dell'ordine. Conteremo su un sistema di telesorveglianza, attivato attraverso i fondi Pon-legalità, non solo per controllo dell'ordine pubblico, ma anche per funzioni di verifica di polizia ambientale. Prevederemo due droni con funzioni specifiche di polizia ambientale e anche la presenza di mera vigilanza urbana". 

© Riproduzione riservata

In Evidenza

Il granchio blu arriva anche nelle coste palermitane: il killer dei mari buono a tavola avvistato a Barcarello

Il granchio blu arriva anche nelle coste palermitane: il killer dei mari buono a tavola avvistato a Barcarello

I migliori panifici d'Italia secondo la guida di Gambero Rosso: Guccione vince i Tre Pani

I migliori panifici d'Italia secondo la guida di Gambero Rosso: Guccione vince i Tre Pani

Gambero Rosso premia i migliori sushi d'Italia: Hio Sushilab di Filippo Gugino vince le Tre Bacchette

Gambero Rosso premia i migliori sushi d'Italia: Hio Sushilab di Filippo Gugino vince le Tre Bacchette

Storia dei dolcetti palermitani a forma di natiche che suscitavano scandalo

Storia dei dolcetti palermitani a forma di natiche che suscitavano scandalo

Potrebbe interessarti.

marina yachting palermo sito ufficiale

Marina Yachting Palermo, che cos’è il progetto di riqualificazione del porto

di Valeriano Musiu

Marina Yachting Palermo, che cos'è il progetto di riqualificazione del porto

L’area del Molo trapezoidale del porto di Palermo, un tempo linea di separazione e conflitto tra l’area portuale e il centro cittadino, è pronta a trasformarsi in un’opportunità di nome Marina Yachting . Al centro del piano di rigenerazione urbana, guidato dall’ Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale , c’è uno spazio di oltre 40 mila metri quadrati , che il prossimo 13 ottobre verrà inaugurato alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Salone nautico di Genova, dai brand agli yacht, tutte le novità della 63esima edizione

di Antonio Macaluso

marina yachting palermo sito ufficiale

Dall’auditorium al teatro panoramico, i nuovi punti di interesse

Eliminati vecchi cantieri e magazzini fatiscenti, il nuovo Marina Yachting, che sorge accanto al Parco archeologico del Castello a Mare , punta a diventare un terminal diffuso a servizio di un porticciolo turistico e di un ambito che — si stima — sarà attraversato da due milioni di fruitori. La riqualificazione sarà, secondo il presidente dell’AdSP, Pasqualino Monti , «un’opportunità per dotare Palermo di nuovi servizi di carattere educativo, culturale, ricreativo, di svago». Con importanti ricadute sull’economia reale. All’interno dell’area, sono già stati costruiti un auditorium e un teatro all’aperto con vista sul Monte Pellegrino. Ma anche un locale fitness, quattro ristoranti, un supermercato e un lago artificiale. Oltre a uno spazio dedicato agli attracchi delle grandi navi e a quattordici accosti per super yacht . E ci sarà perfino spazio per un museo virtuale della città.

Meno di due anni di lavori

Per la realizzazione del progetto, attualmente in fase di completamento, ci sono voluti investimenti per 30 milioni di euro e meno di due anni di lavori . Un fattore, quello temporale, che l’AdSP sottolinea con orgoglio, per dimostrare che esiste un modello diverso di Palermo. Una Palermo che pianifica, progetta e recupera fondi pubblici, spendendoli nei tempi corretti.

Iscriviti alle newsletter di L'Economia

marina yachting palermo sito ufficiale

E non dimenticare le newsletter L'Economia Opinioni e L'Economia Ore 18

22 set 2023

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi i contributi SCRIVI

ULTIME NOTIZIE DA L’ECONOMIA

Consip si rinnova. l’ad mizzau: «sarà l’amazon della pa vicina alle imprese».

di Antonella Baccaro

marina yachting palermo sito ufficiale

marina yachting palermo sito ufficiale

» Trasporti

Il porto di palermo cambia volto. ecco il nuovo marina yachting .

https://www.tp24.it/immagini_articoli/14-10-2023/1697270527-0-il-porto-di-palermo-cambia-volto-ecco-il-nuovo-marina-yachting-nbsp.jpg

Da luogo squalificato a porta di ingresso per il turismo crocieristico. Il porto di Palermo cambia volto, con il nuovo Marina Yachting inaugurato ieri alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Si tratta di un'opera tra le più significative per la rinascita del porto: un intervento di rigenerazione urbana inserito nel piano industriale da un miliardo di euro varato nel 2018. Circa due milioni e mezzo all’anno gli utenti che potranno usufruire di una grande area commerciale, con negozi e ristoranti, e un lago al centro.

Lo spazio è stato oggetto di uno dei più importanti interventi di rigenerazione urbana realizzati a Palermo dal dopoguerra, un’opera di riconnessione dello scalo con il tessuto urbano e, soprattutto, un asset industriale e turistico. Ha interessato una superficie complessiva di oltre quaranta mila metri quadrati, su cui sono stati demoliti circa trenta mila metri cubi di strutture fatiscenti e abusive, due gru alte cinquantaquattro metri, ventinove silos. L’area ha subito, coerentemente con il Piano regolatore portuale, significative modifiche volte al miglioramento dell’offerta di servizi per i crocieristi e per la collettività. Il progetto serve a dare continuità alla passeggiata sulla Cala, estendendola sino alla parte terminale del molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, e al Complesso archeologico del Castello a Mare che così si candida a diventare sito Unesco, inserito nel “Percorso Arabo-Normanno”, già parte della Heritage List; a liberare le aree del Castello a Mare e a valorizzare il sito; a generare spazi per l’ozio urbano e il business legato anche al made in Sicily e, quindi, al prodotto enogastronomico siciliano con tutte le sue eccellenze. Accanto al Parco archeologico del Castello a Mare, di cui gli scavi hanno rintracciato il perimetro, sono stati realizzati una passeggiata, una piazza, un lago urbano, nove edifici con differenti destinazioni, tra cui un convention center e un piccolo teatro panoramico da 200 posti, parcheggi a pagamento, quattordici attracchi per mega yacht per attivare un nuovo segmento di traffico.

“Da oggi – dice il presidente dell'Autorità portuale Pasqualino Monti - su quest’area si muoveranno almeno due milioni di persone ogni anno: possiamo affermare che il raccordo tra porto e centro storico è ormai assicurato e l'obiettivo di ritrovare nel mare un elemento di identità è stato sostanzialmente realizzato. Adesso i simboli e i valori di questo spazio sono diventati la cultura, la fantasia, il gioco, il loisir, la difesa del mare, l’esposizione delle eccellenze del made in Sicily, attorno al motore del luogo, ovvero il Castello a Mare, valorizzato e pronto a incrementare l’offerta culturale cittadina. Ma oltre al presidio archeologico, c’è la fontana artistica con la sua acqua in movimento, c’è il piccolo teatro che guarda Monte Pellegrino, ci sarà il museo multimediale della città. Un bel salto di qualità, non c’è dubbio, trattandosi non solo di un cambiamento sull’area a mare, ma soprattutto di una vera e innovativa idea di città a forte impatto, con spazi aperti che consentono di immergersi completamente nell'esperienza marittima. Un nuovo quartiere che tutti dobbiamo impegnarci a salvaguardare”.  

Qualche numero: oltre 40 mila metri quadrati di area di intervento, 7000 mq occupati dal laghetto urbano, superati i 30 milioni di investimento, meno di due anni di lavori. Uno storico tratto della costa cittadina, che da sempre rappresenta un luogo di interazione tra la città e il porto, è stato in tal modo sottratto al degrado e “popolato” di funzioni e di usi a carattere urbano. Il molo Trapezoidale ha cambiato faccia, è diventato una marina bay, una sorta di Barceloneta di grande fascino e dalla forte identità, perché è moderna ma ingloba il passato, quel Castello a Mare posto a presidio della città antica. Qui verrà dato il benvenuto ai passeggeri crocieristi, ai passeggeri per le isole e ai diportisti che raggiungeranno le nostre coste a bordo di grandi yacht o di altre imbarcazioni; qui verrà accolta la popolazione locale: oltre due milioni di persone all’anno potranno usufruire di una grande area commerciale e storica al tempo stesso, cerniera tra la nuova zona crociere e il centro storico, offrendo non solo servizi al turismo, alla nautica da diporto, al tempo libero e al commercio, ma anche alcuni servizi culturali in grado di innalzare il rango dell'area portuale con conseguente generazione di valore.

https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Impatti ambientali ed economici della coltivazione di canapa legale in Sicilia

La coltivazione della canapa legale per la produzione di CBD sta guadagnando terreno in Sicilia, offre benefici ambientali ed economici significativi. Questa pianta versatile, nota per i suoi molteplici usi, sta diventando una risorsa preziosa per...

https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Volo Ryanair in overbooking: 250 euro e un viaggio gratis per scendere dall'aereo

 Il volo Ryanair Bergamo-Palma di Maiorca di giovedì scorso è andato in overbooking. A bordo c’era un passeggero di troppo. Un errore in fase di acquisto del biglietto on line. Al gate nessuno si è accorto del...

https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Le Zagare. Il ristorante da scoprire all’interno di un Resort di lusso

La Sicilia Occidentale è una terra di inestimabile bellezza, ricca di luoghi incantevoli che possono fare da cornice a momenti davvero speciali. Se siete alla ricerca di un'esperienza gastronomica che sospende il tempo e trasforma ogni attimo...

https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Marsala, trasporti insufficienti per lo Stagnone. L'AST: "La domenica non c'è un autobus"

L'Associazione Strutture Turistiche di Marsala, presieduta da Gaspare Giacalone, ha lanciato un grido d'allarme riguardo ai gravi problemi di trasporto pubblico tra la città di Marsala e la Laguna dello Stagnone. In un comunicato stampa,...

https://www.tp24.it/immagini_articoli/24-03-2021/1616566080-0-etna-un-altra-eruzione-fontane-di-lava-e-boati-il-video.jpg

Turismo: fondo per potenziare strutture già esistenti. Dal 1° luglio invio delle domande

Dotazione finanziaria 780 milioni di euro, con ulteriori 600 milioni di finanziamenti bancari FRI-Tur (Fondo rotativo imprese per il sostegno agli investimenti di sviluppo nel turismo) è l’incentivo che punta a migliorare i servizi di...

marina yachting palermo sito ufficiale

La guerra dell'acqua tra Misiliscemi e Trapani

marina yachting palermo sito ufficiale

IL VOLATORE DEL 14-06-2024

https://www.tp24.it/immagini_articoli/31-05-2024/1717191691-0-fiumi-di-droga-3-da-san-giuliano-a-sappusi-i-quartieri-caldi-dello-spaccio.jpg

Un fiume di droga/3 . Da San Giuliano a Sappusi, i quartieri caldi dello spaccio

https://www.tp24.it/immagini_banner/1718097336-eurofferte.jpg

https://www.tp24.it/immagini_articoli/19-06-2024/1718781357-0-impatti-ambientali-ed-economici-della-coltivazione-di-canapa-in-sicilia.jpg

Impatti ambientali ed economici della coltivazione di canapa legale in...

https://www.tp24.it/immagini_articoli/18-06-2024/1718694745-0-le-zagare-il-ristorante-da-scoprire-all-interno-di-un-resort-di-lusso.jpg

Le Zagare. Il ristorante da scoprire all’interno di un Resort di...

https://www.tp24.it/immagini_articoli/12-06-2024/1718186213-0-bussolaweb-e-randstad-lanciano-un-corso-per-marketing-digital-specialist-a-marsala.jpg

Bussolaweb e Randstad lanciano un corso per Marketing Digital Specialist a...

https://www.tp24.it/immagini_banner/1718031054-naspi.jpg

  • Teatro Massimo
  • Spiaggia di Mondello
  • Monte Pellegrino
  • Sferracavallo
  • Tutte le Webcam
  • Tempo libero
  • Case Vacanze
  • Attività & Shopping

marina yachting palermo sito ufficiale

Palermo Marina Yachting, stabiliti gli orari di apertura e chiusura: ecco quando visitarlo

di palermolive.it - 8 mesi fa

Da ieri sera il Palermo Marina Yachting, appena inaugurato, chiuderà alle ore 01.30. Un orario che verrà prolungato fino alle 02.30 nei fine settimana (venerdì/domenica). La riapertura è prevista, invece, alle 06.00 del mattino. Oltre quarantamila presenze nel primo weekend di apertura hanno richiesto, infatti, un immediato adeguamento del piano di sorveglianza e pulizia. Palermo…

Condividi su

Disclaimer - Il post dal titolo: «Palermo Marina Yachting, stabiliti gli orari di apertura e chiusura: ecco quando visitarlo è apparso 8 mesi fa sul quotidiano online palermolive.it».

Terrasini ospita la prima tappa del Sicily Food Festival 2024

]]> Il suggestivo belvedere di Terrasini, con la sua vista mozzafiato sul golfo di Palermo, farà da cornice alla prima tappa del Sicily Food Festival, giunto alla nona edizione, uno degli eventi gastronomici più importanti della Sicilia, organizzato dalla Sicily Event di Davide Merlino, Ambasciatore del Gusto Doc Italy e delegato nazionale street food.…

Integrazione ed inclusione con la musica allo Sperone, alla Pertini in scena l’orchestra di 50 alunni

]]> Si scrive musica, si legge integrazione ed inclusione. Si è concluso così ieri pomeriggio il progetto Siae e Ministero della Cultura “La voce del tamburo” nel quartiere Sperone con uno spettacolo che ha visto coinvolti 50 studenti dell’Istituto Comprensivo “Sperone-Pertini”, nel teatro della propria scuola. L’evento ha concluso un progetto di musica e…

Bagheria: al via la disinfestazione da zanzare, mosche e scarafaggi

Nelle giornate di lunedì 24, martedì 25 e mercoledì 26 giugno su tutto il territorio cittadino di Bagheria verrà effettuato un intervento di disinfestazione contro zanzare, mosche e  scarafaggi. La comunicazione è arrivata dagli uffici comunali. “Si tratta di un intervento che riguarderà tutto il territorio della città che, per lo scopo, è stato…

“Perso il finanziamento per il parco Libero Grassi, altro fallimento”, l’attacco dei grillini a Lagalla

]]> “L’ Amministrazione Lagalla perde il finanziamento di 11.520.304,45 euro, che rientrava nei Fondi Po Feser 2014/2020 – Asse 6 – Azione 6.2.1, destinato alla “messa in sicurezza permanente e al ripristino ambientale dell’ex discarica di Acqua dei Corsari”. Il sogno di vedere realizzato il Parco Libero Grassi, atteso dagli inizi degli anni 2000,…

Unipa, assemblea generale sul conflitto israelo-palestinese

Il Rettore: “Non possiamo rimanere indifferenti a quanto accade nel mondo e in Medio Oriente” PALERMO – “Non possiamo rimanere indifferenti a quanto accade nel mondo e in Medio Oriente, quando è la vita umana ad essere drammaticamente colpita. Il nostro ateneo, oggi, ribadisce il suo ruolo nel campo della formazione e della informazione…

Palermo, tutti pazzi per Marina Yachting: migliaia di visitatori nei nuovi spazi del porto

Il molo trapezoidale rifatto in due anni, ma adesso c'è il timore degli assalti: installate 420 telecamere, verrà incrementato anche il numero dei vigilantes

marina yachting palermo sito ufficiale

15 Ottobre 2023

Il palermitano è un tipo strano: o ama incondizionatamente oppure odia con lo stesso vigore. Nel caso del Palermo Marina Yachting o Molo Trapezoidale che dir si voglia, è scattata un’infatuazione da primo appuntamento. Meravigliosa. Perché ieri mattina circa tremila persone si sono riversate alla Cala e nel pomeriggio erano già raddoppiate, e la sera è arrivato il popolo della notte: un flusso continuo, soprattutto famiglie con i bambini e giovani, tantissimi giovani. Chi prendeva il sole, chi immergeva una mano nel lago a sfioro, chi semplicemente passeggiava e commentava, chi correva e chi andava in bicicletta, chi prendeva un gelato e andava a sedersi nell’anfiteatro a guardare il mare. Prove di normalità sostenibile, in un luogo nuovo di zecca. Riappropriazione debita, verrebbe da dire, di un rapporto negato.

Tutto un coro, «non pare Palermo», con le inevitabili variazioni sul tema, «sembra Barcellona/Bilbao/Copenaghen» di chi ha viaggiato e si erge a globetrotter; oppure, già più ascoltata, «lo rovineranno subito», e fanno un segno da #machecipossiamofare. Eppure no, al netto dei vigilantes e delle 420 telecamere già attivate, sembra proprio che la città si sia riversata felice in uno spazio che le appartiene. E di cui finora non si è accorta: la sorpresa è tangibile, «ma dov’era quest’acqua?». «Ho visto le immagini ieri in tv, e ho chiesto a mio marito, ma dov’è questo molo? E siamo qui», dice Mariella Calvaruso che si trascina dietro un’adolescente felice di postare reels con la fontana come sfondo.

Alistair e Catlheen arrivano dal Canada, stanno facendo un lungo giro in Italia e sono da due giorni in città. «Una città bella - dicono - ma ci era sembrata molto sporca. Poi siamo arrivati qui e non ce ne vogliamo più andare». Mentre parlano, una nave Tirrenia lascia il porto. Dalla banchina partono i saluti. «Guardate i cantieri ragazzi, papà lavorava lì e anche il nonno - dice Giuseppe La Bianca, e mostra in lontananza le strutture metalliche –, finora chi guardava questo litorale vedeva soltanto capannoni, eternit e immondizia».

Il Marina Yachting è invece parecchio controllato dall’Autorità portuale, e oggi si continua a lavorare: non c’è traccia dei resti della festa di venerdì sera, già tutto ripulito, bello lindo, non una cartaccia per terra, i rifiuti nei contenitori, nulla sul prato, un ragazzo con un arpione toglie un kleenex dall’acqua, si stanno sistemando sassi caduti dal contenimento di uno dei bastioni, visto che venerdì notte i ragazzi facevano le «scalate» per arrivare all’acqua.

Durerà? Se lo chiede la gente. «Durerà», promette il presidente dell’Autorità portuale, Pasqualino Monti. Il cui nome è sulla bocca di tutti, un signore (si chiama Salvatore) informa fiero che «non è siciliano, ma è comunque del Sud», come dire, «è uno di noi».

«Durerà, vedrete, perché i palermitani si meritano questo posto che sarà sempre aperto alla città. Non lo abbiamo fatto per noi, ma per chiunque, è uno spazio pubblico – continua Monti –. E sarà controllato, 420 telecamere già sono installate, i vigilantes saranno aumentati, non faremo gli errori di Sant’Erasmo». Ieri mattina Monti era alla Marina, la gente lo fermava per ringraziarlo, si è assicurato di persona che alcuni visitatori con handicap potessero accedere senza problemi. Lo superano i runners, i ragazzini con i pattini, le biciclette, la fontana Marina è già un trend topic su Instagram e la gente sciama sui «corridoi» accanto all’acqua, facendo a gara per scattare la foto al flusso più alto. «Pare Dubai ed è Palermo», ma la frase è di Teresa Mannino.

Digital Edition

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Edizione Digitale

  • Pasqualino Monti

Ascolta RGS

Caricamento commenti

Commenta la notizia

Allakatalla

Ultime dalle province

Palermo, il processo ai commercianti di brancaccio: via libera alle parti civili anche senza l'aggravante mafiosa.

Palermo, il processo ai commercianti di Brancaccio: via libera alle parti civili anche senza l'aggravante mafiosa

Maxi incendio a Misterbianco: le fiamme distruggono un capannone

Maxi incendio a Misterbianco: le fiamme distruggono un capannone

Solstizio d’estate a Motta d’Affermo, alla Piramide torna il Rito della Luce di Presti

Solstizio d’estate a Motta d’Affermo, alla Piramide torna il Rito della Luce di Presti

Incidente ad Agrigento, scontro frontale tra auto nei pressi del polo universitario: un ferito

L'ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento

Il ballottaggio a Caltanissetta, il Pd accusa violenti attacchi alla candidata Petitto

Il ballottaggio a Caltanissetta, il Pd accusa violenti attacchi alla candidata Petitto

Autostrada Palermo-Catania, ripristinato a Enna il viadotto Mulini: la carreggiata torna in piena efficienza

Autostrada Palermo-Catania, ripristinato a Enna il viadotto Mulini: la carreggiata torna in piena efficienza

Palermo, a pochi giorni dall'inaugurazione primo atto vandalico al Marina Yachting

Palermo Marina Yachting chiuderà i battenti all'1.30 della notte: la riapertura alle 6

Palermo Marina Yachting chiuderà i battenti all'1.30 della notte: la riapertura alle 6

La presentazione del rapporto Italian Cruise Watch

Il porto di Palermo è il quarto in Italia per numero di croceristi: nel 2024 supererà il milione di presenze

Cronaca e politica

Dalla Sicilia

Vita delle aziende

Comunicati - Eventi

Economia e lavoro

Lifestyle - Mondo

Festival di Sanremo

Ambiente, Scienza & Tecnologia

Salute e benessere

Storie, origini e tradizioni

Opinioni a confronto

La parola alla città

Appuntamenti

Ricette culinarie

Ultimora By Adnkronos

Multicultura spaces

Musica e teatro

Angolo della lettura

Poesie - dediche

Angolo della musica

Le vignette di guido buccellato

Intervista Palermo

Foto della redazione

Foto dei lettori

Video della Settimana

Palermomania.it

Palermo Marina Yachting

Palermo marina yachting, presentata la fontana danzante musicale più grande d'italia *video*, la stella di questo grande e ambizioso progetto è marina, la fontana danzante musicale più grande d'italia, un'opera artistica creativa e sostenibile., di palermomania.it.

marina yachting palermo sito ufficiale

Oggi segna un momento di grande celebrazione per la città di Palermo: dopo due intensi anni di lavori, si tiene l’inaugurazione della riqualificazione del Palermo Marina Yachting del Porto di Palermo . La stella di questo grande e ambizioso progetto è Marina, la fontana danzante musicale più grande d’Italia, un'opera artistica creativa e sostenibile realizzata da Forme d’Acqua Venice Fountains.

Molto più di un laghetto urbano, ma una fontana artistica ideata per accogliere con i suoi spettacoli visivi e musicali, con acqua e luci che danzano sulle note delle più belle canzoni di fama internazionale, da “ Skyfall ” di Adele a “ Zitti e buoni ” dei Måneskin. 

Marina come la sirena bambina narrata da Gianni Rodari nella sua indimenticabile favola La Sirena di Palermo, che parla di amore, inclusione e unicità.  La piccola sirena viene trovata da un povero pescatore di Palermo che la accoglie nella sua famiglia, e presto scoprirà la sua straordinaria dote di narrare vicende e storie di realtà e fantasia «di tutti i popoli e di tutti i tempi». Allo stesso modo, la nostra Marina con le sue canzoni e i suoi getti danzanti incanta i passanti, i visitatori e i lavoratori del Porto di Palermo.

Il primo spettacolo della fontana artistica si terrà stasera alle ore 19:30 di fronte a una platea istituzionale, nella quale saranno testimoni dell'importanza di questo evento il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella , il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia occidentale Pasqualino Monti , che da subito ha creduto nell’opera, il Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il Sindaco di Palermo Roberto Lagalla . 

Per l’evento inaugurale sono state scelte tre canzoni, nelle quali sono riassunte tutte le capacità espressive, tecniche e tecnologiche della fontana, ottenute da un intenso lavoro di programmazione da parte dei tecnici programmatori di Forme d’Acqua assieme alla light designer arch. Simona Marta Favrin – FavrinDesign. L’apertura dello show vede la partecipazione della ballerina Yuriko Nishihara , che interpreterà assieme alla fontana la canzone “Hold my hand ” di Lady Gaga , colonna sonora del film “ Top Gun: Maverick ” (2022) e definita dalla cantante stessa “una lettera d’amore al mondo durante e dopo un periodo molto difficile”. Il fil rouge tra acqua e terra, tra fontana e ballerina è rappresentato da un ugello dinamico installato a terra in prossimità del bordo tra la piazza principale e il lago. A seguire l’interpretazione da parte della sola fontana delle canzoni “ Dangerous ” di David Guetta e “ Con te partirò ” di Andrea Boccelli .

Al termine dello show, verrà proiettato sul Water Screen della fontana il video del regista Carlo Fumo sulla riqualificazione dei porti dell’AdSP del Mare di Sicilia occidentale. 

“In Italia vantiamo l’importante primato di avere la fontana più bella del mondo, la fontana di Trevi, coprotagonista di numerosi film, primo fra tutti “La dolce vita” di Fellini. Palermo nel suo ruolo millenario di crocevia tra Oriente ed Occidente, da oggi accoglierà tutti coloro che transiteranno per il Porto di Palermo con “Marina”, la fontana danzante musicale più grande d’Italia, dove potete trovare il meglio della tecnologia e dell’innovazione in termini di sostenibilità e intrattenimento esperienziale.” Così Gianluca Orazio, CEO Forme d’Acqua Venice Fountains .

La fontana artistica danzante musicale è un’opera sostenibile interamente progettata su misura per enfatizzare l’intrattenimento e l’emozionalità del Porto di Palermo. Sostenibilità è il fattore distintivo: grazie all’impianto di filtrazione e ricircolo, l’acqua utilizzata è sempre la stessa, così da preservare questa importante risorsa. Anche i consumi elettrici sono minimi, in quanto la fontana è realizzata solo con tecnologie a risparmio energetico studiate dai partner Oase Living Water e Teclumen. 

La fontana conta un totale di 141 ugelli e 106 spot LED RGBW controllati individualmente tramite tecnologia DMX.

Il design presenta tre anelli concentrici con due ali laterali che escono dall’anello esterno più grande. Lungo la figura principale sono allineati 64 ugelli, ciascuno illuminato da uno spot LED e alimentato da due pompe a velocità controllabile, che permettono di portare i getti d’acqua a 6m di altezza. Un anello dinamico dal diametro 6m rende unica l’attrattività della fontana: 6 set generano getti e parabole ruotanti con altezza fino a 15m, dati dagli ugelli dinamici multidirezionali. Nell’anello più piccolo sono disposti 6 ugelli ad aria compressa, con getti che possono raggiungere i 20m spinti da due gruppi di accumulo e pompaggio dell’aria posti a terra, composti da due compressori a vite che generano un particolare “effetto sparo”, ideali per valorizzare i passaggi salienti delle canzoni. Al centro è inserito un ugello Water Screen, che traccia per intero il diametro della fontana e si presta ad essere integrato a spettacoli multimediali di video proiezione, video mapping o laser show. In corrispondenza dei 64 ugelli sono inseriti altrettanti ugelli nebulizzatori da 80 micron per creare una coltre di nebbia scenografica e raffrescante. 

La particolarità dell’impianto audio consiste nella collocazione dei 6 punti di emissione full range in prossimità della fontana, all’interno del lago, per garantire il massimo impatto sonoro, la perfetta sincronia con i giochi d’acqua e una copertura a 360° della diffusione sonora. Un quadro elettrico in 400V funge da unico centro di controllo e gestisce il corretto funzionamento di tutte le apparecchiature. Il sistema è dotato di un controller, il quale integra il processo di progettazione e visualizzazione 3D in tempo reale. La selezione delle canzoni può essere gestita anche da smartphone, tablet o pc tramite MyFountain, l’app realizzata da Forme d’Acqua per la gestione da remoto delle sue fontane.

Le fontana è stata commissionata dall’azienda Cler – Cooperativa Lavoratori Elettrici Romani Società Cooperativa e realizzata in collaborazione con il partner locale Ennegi Service srl. 

Con questo grande lavoro di riqualificazione si è visto il recupero del vecchio molo commerciale in disuso, trasformandolo in polo di accoglienza turistica di élite per l’intera città di Palermo. Si tratta di una superficie complessiva di 60.000mq, dei quali ben 6.000mq sono coperti dal lago urbano, realizzato lungo il perimetro delle mura storiche del Castello a Mare, che accoglie la fontana artistica. Marina è più di una fontana: è simbolo di innovazione, creatività e sostenibilità che trasforma il cuore del Porto di Palermo in un palcoscenico mozzafiato. La sua inaugurazione è un passo significativo nella riqualificazione del Porto e nella valorizzazione della città di Palermo in destinazione turistica di prestigio.

Ti potrebbe interessare?

Da oggi a Palermo il mare è…dentro: si inaugura il ''Palermo Marina Yachting''

Palermo Marina Yachting, Monti: ''L'obiettivo di ritrovare nel mare un elemento di identità è stato realizzato''

Porto di Palermo, Figuccia: ''Molo trapezoidale ottimo volano di sviluppo per il nostro turismo''

Palermo Marina Yachting, Varrica: ''Felice di aver contribuito ad ottenere il finanziamento''

marina yachting palermo sito ufficiale

© Palermomania.it - Il portale di Palermo a 360°

Lascia un tuo commento

Questo articolo ha ricevuto commenti!

Studio Legale Avvocato Giuseppe Accardo

Ultim'ora by Adnkronos

marina yachting palermo sito ufficiale

Euro 2024, Croazia-Albania 2-2: pareggio fa felice l'Italia

Pubblicata il 19-06-2024 alle ore 17:24

marina yachting palermo sito ufficiale

Italia-Spagna, da Tassotti-Luis Enrique al 'mentiroso' di Chiellini: la storia della rivalità - Video

Pubblicata il 19-06-2024 alle ore 17:16

marina yachting palermo sito ufficiale

Omicidio Michelle Causo, Ostellari: "Spero in accertamenti su accesso a Instagram assassino"

Pubblicata il 19-06-2024 alle ore 17:09

marina yachting palermo sito ufficiale

internazionale/esteri

Nordcorea, l'ex analista della Cia: "Kim non sembra stare bene"

Pubblicata il 19-06-2024 alle ore 17:07

marina yachting palermo sito ufficiale

Conti pubblici, il paradosso della procedura che conviene all'Italia: parla Cottarelli

Pubblicata il 19-06-2024 alle ore 17:06

Approfondimenti

marina yachting palermo sito ufficiale

televisione

''Diario di un maestro'' e Mamma Rai

marina yachting palermo sito ufficiale

Elezioni Europee

Rebus elettorale

marina yachting palermo sito ufficiale

Costituzione

Considerazioni e riflessioni sulla Costituzione

Articoli più letti

Amat, continua lo stato di agitazione dei lavoratori. ''Anche ieri 70 mezzi in strada e 100 in officina''

Maturità 2024

Maturità 2024, al via con la prima prova di italiano: Ungaretti e Pirandello tra le tracce

lavori di scavo

Lavori di scavo in via Bergamo e via Oreto: Limitazione temporanea della circolazione pedonale e veicolare e della sosta

Una voce per Rosalia

Al Teatro Zappalà di Palermo quattro spettacoli al femminile onoreranno Santa Rosalia con la loro comicità

Palermo, l'artista Francesco Toraldo inaugura la stagione estiva dell'Antica Tonnara Bordonaro

Calciando insieme

Allo stadio Renzo Barbera di Palermo presentato il torneo di calcio a 5 integrato ''Calciando insieme''

Posti H di fronte all'ex Charleston, D'Alessandro: ''Fondamentali per migliorare l'accessibilità e la fruibilità dell'area per le persone con disabilità''

Parco Libero Grassi

Gruppo Adorno: ''Il Parco Libero Grassi di Palermo ostaggio di rifiuti e bracconaggio''

divieto di balneazione

Alga tossica a Sferracavallo, scatta il divieto di balneazione nel tratto di costa antistante al viale Florio

Legge Angelo

''Carcere per Chi Uccide Animali'', dopo circa 60mila firme raccolte arriva in Parlamento la ''Legge Angelo''

Musica e percussioni allo Sperone: 50 studenti si esibiscono nel teatro della scuola del proprio quartiere

Inquietudine a sinistra ...

Al Re Mida - Casa Cultura di Palermo, la commedia ''Parodioso'' di e con Orazio Bottiglieri, sul palco con Tiziana Martilotti e Giuseppe Giambrone

riciclo bottiglie di plastica

Palermo, in arrivo 40 ecocompattatori per riciclare oltre un milione di bottiglie di plastica al mese

Antica Tonnara Bordonaro

Estate 2024, l'Antica Tonnara Bordonaro apre i battenti: Arte, teatro, musica, intrattenimento ed enogastronomia d'eccellenza

Terremoto in Sicilia, tre scosse tra le Eolie e il catanese nella notte

Amat, Sindacati: ''Burocrati del Comune di Palermo stanno uccidendo lentamente non solo i servizi ma i diritti dei lavoratori''

presentazione libro

''La stagione Bella'' di Francesco Carofiglio

Maturità 2024, docenti in pensione in soccorso: tra il 10 e il 15% faranno parte delle commissioni per gli esami

Rimborso per le fatture a 28 giorni, anche per chi non è più cliente Tim

Elezioni Europee, Falcone terzo più votato d'Italia in Forza Italia: Massiccio sostegno dal popolo azzurro''

Diede fuoco al cane Aron, Lagalla firma l'ordinanza: ''Il padrone non potrà più possedere animali''

Petra Vintage Market Village

Petralia Soprana, tutto pronto nel Borgo più bello d'Italia per il primo Vintage Market Village ad alta quota in Sicilia

diritto al voto

Sunia Palermo: ''Diritto al voto negato alle famiglie in difficoltà per la mancata iscrizione all'anagrafe. A rischio anche le agevolazioni Imu''

Trenitalia: nuove assunzioni di Addetti Manutenzione e Operatori

Giornate dell'Archeologia

Giornate Europee dell'Archeologia, BCsicilia propone 19 appuntamenti: visite guidate, escursioni, conferenze e presentazioni di libri

marina yachting palermo sito ufficiale

Teatro al Convento di Palermo: in scena lo spettacolo ''Me-Dea''

 Mercoledì 19 giugno 2024

TMW Magazine

NOTIZIE

Palermo, inaugurato il molo trapezoidale "Marina Yachting": c'è anche la fontana musicale più grande d'Italia

Palermo, inaugurato il molo trapezoidale "Marina Yachting": c'è anche la fontana musicale più grande d'Italia

A Palermo è stato inaugurato ieri il molo trapezoidale "Marina Yachting", un'infrastruttura che ha visto un mega progetto di rigenerazione urbana con un investimento di 30 milioni, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Con il capo dello Stato c’erano, tra gli altri, il ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini, il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, il presidente del parlamento siciliano Gaetano Galvagno, il sindaco di Palermo Roberto Lagalla e il prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta. 

Un nuovo molo fortemente voluto da Pasqualino Monti, il Presidente dell’Autorità Portuale. Si trovano ben 14 posti per grandi imbarcazioni (da oltre 100 metri), un laghetto artificiale, un anfiteatro, un centro congressi, una spa, negozi, una scuola di cucina firmata del Gambero Rosso e persino la fontana musicale più grande d’Italia.

All’interno del nuovo molo trapezoidale si possono trovare quattro ristoranti, tra cui quello di Natale Giunta che lascia la location del Castello a Mare per questa nuova apertura prevista per dicembre. Si chiamerà CitySea, una grande struttura di due piani che ricorda la forma di una nave e comprende un rooftop con un giardino pensile sul mare, il bistrot a piano terra e un ristorante al primo piano con vista panoramica che sarà sia sushi bar che steakhouse. Entro fine ottobre invece, aprirà PortoCostanza di Marco e Costanza Durastanti (giù titolari di Villa Costanza), la pizzeria Molo53, e infine Ciurma con una proposta di panini di mare e sushi. Ci saranno anche 7 botteghe tra cui la pasticceria Costa, il birrificio artigianale Bruno Ribadi, la Gelateria Cappadonia, l’insegna di street food Passami ù coppu e il Morettino Coffee Lab.

Al molo si trova anche la fontana danzante musicale più grande d’Italia, un’opera artistica creativa e sostenibile realizzata da Forme d’Acqua Venice Fountains. La fontana conta un totale di 141 ugelli e 106 spot LED RGBW controllati individualmente tramite tecnologia DMX. Il design presenta tre anelli concentrici con due ali laterali che escono dall’anello esterno più grande. Poi c’è l’impianto audio, la cui particolarità consiste nella collocazione dei 6 punti di emissione full range in prossimità della fontana, all’interno del lago, per garantire il massimo impatto sonoro, la perfetta sincronia con i giochi d’acqua e una copertura a 360° della diffusione sonora. Un quadro elettrico in 400V funge da unico centro di controllo e gestisce il corretto funzionamento di tutte le apparecchiature. Il sistema è dotato di un controller, il quale integra il processo di progettazione e visualizzazione 3D in tempo reale.

Una grande struttura mozzafiato nel cuore del capoluogo siciliano. 

  • Roy Team, gruppo sportivo










  • 19.06.2024 11:22 - Palermo, prolungamento per Segre
  • 19.06.2024 07:12 - Calcio, attese in giornata novità in merito ai diritti tv per il prossimo campionato di serie B
  • 19.06.2024 06:58 - Extra Calcio: Tennis, ufficializzata la lista dei tennisti italiani che parteciperanno alle Olimpiadi
  • 18.06.2024 18:54 - Extra Calcio: Tennis, domani la lista delle giocatrici del Palermo Ladies Open
  • 18.06.2024 18:42 - Krav Maga e Kick Boxing, a Palermo con il Roy Team: sapersi difendere e migliorare il proprio fisico può essere utile e salutare
  • 18.06.2024 12:44 - Catanzaro, Vandeputte tra Palermo e Cagliari
  • 18.06.2024 11:33 - Palermo, Polizia Municipale: quasi duemila sanzioni amministrative e 57 provvedimenti penali per abbandono illecito di rifiuti solo nell'ultimo mese
  • 18.06.2024 11:00 - Ex Palermo, Vannucchi: "Brunori sarebbe una perdita importante, ma con Coda i gol non mancherebbero”
  • 18.06.2024 10:40 - Italia, tutti i giocatori convocati da Spalletti
  • 18.06.2024 09:24 - Palermo, pronto a chiudere due trattative
  • 18.06.2024 09:10 - Spettacolo, "Lady, Be Good!" il musical firmato da George e Ira Gershwin arriva per la prima volta a Palermo nell’allestimento del Teatro della Zarzuela di Madrid
  • 17.06.2024 10:20 - Istat, prezzi al consumo a Palermo: dati definitivi maggio 2024
  • 17.06.2024 10:14 - Italia-Albania, oltre 11 milioni e mezzo di telespettatori
  • 17.06.2024 08:13 - Extra Calcio: Tennis, a Stoccarda niente titolo per Bettettini
  • 16.06.2024 20:56 - Extra Calcio: Le Mans, successo della Ferrari
  • 16.06.2024 19:32 - Euro 2024, prossima gara degli azzurri giovedì sera
  • 16.06.2024 09:04 - Palermo, idea Mazzitelli
  • 15.06.2024 22:54 - Euro 2024, Italia-Albania: 2-1
  • 15.06.2024 20:58 - Euro 2024, nel girone dell'Italia vittoria della Spagna
  • 15.06.2024 10:14 - Euro 2024, Italia-Albania: le probabili formazioni
  • 15.06.2024 09:34 - Extra Calcio: Tennis, la lista degli azzurri per le Olimpiadi a Parigi
  • 14.06.2024 21:44 - Palermo, tutto pronto per il ritiro estivo
  • 14.06.2024 21:20 - Concerto, due date per Finizio a Palermo: una già sold-out
  • 14.06.2024 18:20 - Palermo, Lund convocato dal Ct degli Usa per la Copa America
  • 14.06.2024 17:44 - A19, conclusi lavori sul viadotto Mulini
  • 14.06.2024 13:54 - Euro 2024, oggi al via
  • 13.06.2024 19:50 - ufficiale : Empoli, risoluzione consensuale con l'ex rosanero Accardi
  • 13.06.2024 13:47 - Concerto, ad agosto i Pooh a Palermo
  • 13.06.2024 13:16 - ufficiale : Milan, Fonseca nuovo allenatore
  • 13.06.2024 12:44 - Palermo, si tratta per Esposito
  • 13.06.2024 11:20 - Giardini di Palazzo d'Orléans, nati cinque fenicotteri rosa
  • 13.06.2024 09:02 - Palermo, è nata Matilde Brunori
  • 13.06.2024 08:52 - Palermo, si torna alla carica per Caso
  • 13.06.2024 06:54 - Extra Calcio: Atletica, agli Europei si chiude con il record di 24 medaglie per gli azzurri
  • 12.06.2024 19:30 - ufficiale : Juventus, ecco Thiago Motta
  • 12.06.2024 18:54 - Palermo, De Sanctis nella sede dell'Inter
  • 12.06.2024 13:18 - Euro 2024, il 14 prenderà il via la competizione
  • 12.06.2024 00:00 - Meteo, allerta arancione a Palermo
  • 11.06.2024 23:12 - Extra Calcio: Atletica, medaglia d'oro per Tamberi nel salto in alto
  • 11.06.2024 21:52 - Panini, accordo con Sinner
  • 11.06.2024 16:38 - Sociale, venerdì ai Cantieri convegno dell'Agenzia per l'Inclusione sociale e abitativa
  • 11.06.2024 06:44 - Extra Calcio: Atletica, Fantini medaglia d'oro nel lancio del martello. Per Tortu argento nei 200 metri
  • 10.06.2024 21:46 - Meteo, per domani allerta meteo arancione
  • 10.06.2024 21:10 - Palermo, Segre migliore giocatore rosanero
  • 10.06.2024 10:20 - Extra Calcio: Basket, Trapani torna in A
  • 10.06.2024 08:22 - Extra Calcio: Formula uno, Verstappen vince in Canada, disastro Ferrari
  • 10.06.2024 08:12 - Extra Calcio, Tennis: agli Open di Francia si impone Alcaraz
  • 10.06.2024 08:10 - Palermo, si lavora per Lucioni
  • 09.06.2024 23:00 - Amichevole, Italia-Bosnia-Erzegovina: 1-0
  • 09.06.2024 21:30 - Serie B, tutte le squadre della stagione 2024/2025

EDITORIALE di Rosario Carraffa

Palermo, campionato finito.

Palermo, campionato finito!

Eventi live!

  • Palermo, prolungamento per Segre
  • Calcio, attese in giornata novità in merito ai diritti tv
  • Extra Calcio: Tennis, ufficializzata la lista dei tennisti
  • Palermo, pronto a chiudere due trattative
  • Catanzaro, Vandeputte tra Palermo e Cagliari
  • Ex Palermo, Vannucchi: "Brunori sarebbe una perdita
  • Palermo, Polizia Municipale: quasi duemila sanzioni
  • Krav Maga e Kick Boxing, a Palermo con il Roy Team: sapersi
  • Italia, tutti i giocatori convocati da Spalletti
  • Extra Calcio: Tennis, domani la lista delle giocatrici del
  • Spettacolo, "Lady, Be Good!" il musical firmato da George e
.

Parma 76

Como 73

Venezia 70

Cremonese 67

Catanzaro 60

Palermo 56

Sampdoria 55*

Brescia 51

Cosenza 47

Modena 47

Reggiana 47

Südtirol 47

Pisa 46

Cittadella 46

Spezia 44

Ternana 43

Bari 41

Ascoli 41

Feralpisalò 33

Lecco 26

Sampdoria -2
   TuttoPalermo.net |    

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio , la Cookie Policy e l' Informativa Privacy .

Accesso Consentless

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it e 10 contenuti ogni 30 giorni a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.

Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Se hai cambiato idea e non ti vuoi abbonare, puoi sempre esprimere il tuo consenso ai cookie di profilazione e tracciamento per leggere tutti i titoli di ANSA.it e 10 contenuti ogni 30 giorni (servizio base):

Se accetti tutti i cookie di profilazione pubblicitaria e di tracciamento, noi e 750 terze parti selezionate utilizzeremo cookie e tecnologie simili per raccogliere ed elaborare i tuoi dati personali e fornirti annunci e contenuti personalizzati, valutare l’interazione con annunci e contenuti, effettuare ricerche di mercato, migliorare i prodotti e i servizi.Per maggiori informazioni accedi alla Cookie Policy e all' Informativa Privacy .

Per maggiori informazioni sui servizi di ANSA.it, puoi consultare le nostre risposte alle domande più frequenti , oppure contattarci inviando una mail a [email protected] o telefonando al numero verde 800 938 881. Il servizio di assistenza clienti è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 18:30, il sabato dalle ore 09:00 alle ore 14:00.

  • ANSA English
  • ANSA Europa-UE
  • ANSA NuovaEuropa
  • ANSA America Latina
  • ANSA Brasil
  • ANSA China 中国
  • ANSA Corporate

Maturità 2024

  • ANSA Verified
  • Salute&Benessere
  • Terra&Gusto
  • Osservatorio IA
  • Canale ANSA2030
  • Primo Piano
  • Industry 4.0
  • Criptovalute news
  • Fondimpresa
  • Human Tech Expo
  • L'intervista
  • Mobilità e infrastrutture
  • Real Estate
  • Fisco & Lavoro
  • Cassa di previdenza
  • Ordini professionali
  • Tutte le news

In evidenza

  • Approfondimenti
  • ABC Investimenti
  • Business Wire
  • Blue Economy
  • Ultima ora di Economia
  • America Latina
  • Medio Oriente
  • Mediterraneo
  • Nord America
  • Ultima ora di Mondo
  • Un film al giorno
  • Un libro al giorno
  • Libri e Film
  • Il libro in piazza
  • Altre Proposte
  • Tutte le notizie di Libri
  • Ultima ora di Cultura
  • Altri Sport
  • EUROPEI 2024
  • Ultima ora di Sport
  • Future Tech
  • Internet e Social
  • Software e App
  • Tutte le notizie di Tecnologia
  • Scuola, Università e Giovani
  • Salute & Benessere
  • Terra & Gusto
  • Emilia-Romagna
  • Friuli V.G.
  • Trentino Alto Adige/Südtirol
  • Valle d’Aosta

Siti internazionali

  • Codici Sconto

Aperta città della ristorazione al Marina Yachting a Palermo

  • Link copiato

marina yachting palermo sito ufficiale

  • Regione Sicilia
  • Aperta città della ristorazione al Marina Yachting a Palermo
  • Primo piano
  • Sicilia & Europa
  • Focus Europa
  • Sanità Regionale

Aperta città della ristorazione al Marina Yachting a Palermo

PALERMO , 02 dicembre 2023, 19:22

Redazione ANSA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

A meno di due mesi dall'inaugurazione del Marina Yachting, al Porto di Palermo apre Citysea, una vera e propria città della ristorazione ideata dallo chef Natale Giunta, con 2500 metri quadri di estensione, su tre piani, un rooftop, un anfiteatro vista mare, cinque cocktail bar e una modernissima sala congressi. Un luogo con due finestre simboliche, una sul mare e l'altra sui tetti e sulle cupole della città.     Citysea non è un semplice ristorante, ma abbraccia tanti format diversi: colazione tradizionale e continentale, al piano terra vista lago, che offre poi, dalle 12, una cucina veloce e smart e, dalle 18 fino a mezzanotte, pizzeria. Al primo piano, su una superfice di 500 mq si concentrano, ristorante gourmet, steak house, sushi bar. All'esterno nel rooftop, con piante esotiche e ornamentali, c'è una terrazza di 600 metri quadrati che replica tutti i servizi offerti all'interno del primo piano.     Il quarto ambiente è un anfiteatro vista mare e vista Monte Pellegrino, attrezzato con grandi cuscini per ammirare il tramonto, assaporando un drink.     Al taglio del nastro, insieme allo chef Giunta o al presidente dell'Autorità portuale, Pasqualino Monti e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla. Alla presentazione hanno preso parte anche l'architetto Niuta Garretto dello Studio Provenzano architetti associati, che ha seguito il progetto, Carla De Savelli, del Macc, Marina Convention Center che fa sempre parte di Citysea, con 200 posti e due sale attigue da 50 e 20 posti e Pucci Scafidi, che ha curato l'organizzazione dell'evento.     "Lasciare Castello a mare è stato duro - dice lo chef Natale Giunta -. L'ho creato, l'ho progettato, in dodici anni abbiamo realizzato cose bellissime. Però ora abbiamo fatto un passo avanti, l'azienda meritava un'evoluzione. Ci saranno 35 nuove assunzioni, per un totale tra Roma e Palermo, di 170 dipendenti del gruppo. Ringraziamo il presidente dell'Autorità Portuale, Paqualino Monti, per essere stato un visionario, in meno di due anni ha restituito alla città un luogo abbondonato ai rifiuti, ai capannoni e all'abusivismo e lo ha trasformato in centro di vita e di passeggio".    

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

  • prevPageLabel
  • nextPageLabel

Urso, 1,7 miliardi disponbili per la riconversione dell'Ilva

Grillo, limite del doppio mandato è fondativo del m5s, netanyahu, 'le armi usa stanno arrivando in israele', grillo, con conte non ci sciogliamo ma azione politica diversa, mutilato e abbandonato, morto il bracciante indiano a latina, ministero lavoro, nel 2023 saldo positivo 848mila contratti, ecoattivisti spruzzano vernice contro sito stonehenge, 2 arresti, ue, preoccupa ritardo italia su balneari, così perde entrate.

Condividi articolo

  • Stampa articolo

Newsletter ANSA

Veloci, dettagliate, verificate. Nella tua casella mail.

marina yachting palermo sito ufficiale

Pippo Inzaghi, il matrimonio a Formentera e' uno show

marina yachting palermo sito ufficiale

Maturita', a Ustica un solo studente sostiene gli esami

Concerto Venditti

Notte prima degli esami, da Venditti ai licei

marina yachting palermo sito ufficiale

Fugge dall'Ucraina e fa la maturita', "dopo le bombe niente fa paura"

marina yachting palermo sito ufficiale

Autonomia, deputati della Lega festeggiano con bandiere padane in Aula

marina yachting palermo sito ufficiale

Maturita', Antonello Venditti dedica 'Notte prima degli esami' agli studenti

marina yachting palermo sito ufficiale

Mattarella in Romania, incontra il presidente Iohannis

marina yachting palermo sito ufficiale

Maturita', al liceo Giulio Cesare a Roma e' la "Notte prima degli esami"

marina yachting palermo sito ufficiale

  • Store Locator

Marina Yachting

Read this in english

Marina Yachting è un brand di abbigliamento sportivo per uomo e donna, fortemente legato alla navigazione e famoso per il celebre capospalla "Pickot". Le origini del marchio risalgono al lontano 1878, quando Nicolò Gavino, intraprendente marinaio e commerciante di tessuti di cotone e lana, rigorosamente bianchi e blu, decide di aprire a Genova una bottega di abbigliamento per gli "uomini di mare".

Affascinato dalle giacche degli ufficiali della marina inglese, realizzate in panno blu e in tessuto ruvido con bottoni dorati, Nicolò decide di importarle trattando i capispalla con olio e grasso di balena per renderli "waterproof".

Nasce l'antesignano del classico giaccone doppiopetto "Pickot", contraddistinto dal logo dello spinnaker, rieditato come indumento contemporaneo, con un moderno trattamento idrorepellente. Nel 1972 il pronipote del marinaio Nicolò, Giorgio Gavino, presenta al Salone Nautico di Genova una prima collezione di sportswear, portando il rigore marinaro nel guardaroba moderno maschile e femminile.

Il capospalla, oggi proposto in fustagno anticato con mostrine sporcate a mano, e la maglia "Titti" in tessuti "waterproof" sono capi iconici del brand, riproposti nella "Collezione '72" che rappresenta l'élite della produzione: filati d'ispirazione militare e lana bottalata con finiture e dettagli sporcati artigianalmente, per un effetto vissuto.

© Copyright immagini Marina Yachting e legittimi proprietari.

Boutique Marina Yachting

Ehlers

Questo contenuto è riservato agli abbonati

  • Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito
  • Informazioni e contatti dei migliori negozi multibrand del mondo
  • Elenco dei brand e dei loro rivenditori
  • Informazioni e contatti dei migliori showroom

Kiton

IMAGES

  1. Da oggi a Palermo il mare è…dentro: si inaugura il ''Palermo Marina

    marina yachting palermo sito ufficiale

  2. Marina Yachting Official

    marina yachting palermo sito ufficiale

  3. Porto di Palermo: venerdì inaugurazione progetto "Marina Yachting"

    marina yachting palermo sito ufficiale

  4. Presentato il “Palermo Marina Yachting”: da oggi nel capoluogo

    marina yachting palermo sito ufficiale

  5. Palermo yacht marina: yacht agents, anchorages and services in Palermo

    marina yachting palermo sito ufficiale

  6. Palermo Marina Yachting, presentata la fontana danzante musicale più

    marina yachting palermo sito ufficiale

COMMENTS

  1. "Palermo Marina Yachting": orari d'apertura e nomi di negozi e

    Il "Palermo Marina Yachting" sarà accessibile a tutti a partire da questa sera, 13 Ottobre, subito dopo il termine delle cerimonie inaugurali. Un bellissimo luogo dove passeggiare a bordo del laghetto artificiale o sul ciglio delle banchine a mare.

  2. Palermo Marina Yachting

    Il 13 ottobre 2023, il porto di Palermo ha visto l'inaugurazione della Marina Yachting, un nuovo spaccio dedicato alla nautica e al divertimento. La Marina Yachting è un'area di 15 ettari che si affaccia sul mare, dove è possibile ammirare la bellezza del porto e della città.

  3. Marina Yachting Palermo: info su spettacoli della fontana, orari

    Ecco una piccola guida per visitare il Marina Yachting Palermo, il nuovo porto turistico della città con tutte le informazioni sugli orari di apertura, gli spettacoli della fontana sul molo trapezoidale, i negozi e i ristoranti disponibili, i parcheggi e da dove si entra.

  4. Palermo Marina Yachting, stabiliti gli orari di apertura e chiusura

    Da ieri sera il Palermo Marina Yachting, appena inaugurato, chiuderà alle ore 01.30. Un orario che verrà prolungato fino alle 02.30 nei fine settimana (venerdì/domenica). La riapertura è prevista, invece, alle 06.00 del mattino.

  5. Presentato il "Palermo Marina Yachting": da oggi nel capoluogo

    Il Palermo Marina Yachting sarà aperto al pubblico ogni giorno, a partire da stasera dopo la cerimonia. I tre ristoranti, "Ciurma", "PortoCostanza" e "Molo 53" verranno inaugurati il prossimo 22 ottobre.

  6. Il porto di Palermo ha un nuovo volto: inaugurato il Marina Yachting

    È stato inaugurato ieri il Palermo Marina Yachting, il molo trapezoidale del porto, che ha visto interventi di riqualificazione di oltre 40 mila metri quadrati.

  7. Marina Yachting

    Marina Yachting. Mi piace: 55.120 · 3 persone ne parlano. Exceptional design, freedom, uniqueness and a love for the sea: these are the values embodied in Marina Yachting.

  8. Marina Yachting, gli orari della fontana musicale più grande d'Italia

    La fontana danzante musicale più grande d'Italia è attiva da lunedì a giovedì ogni ora dalle 19.00 alle 22.00. Nel week-end (dal venerdì a domenica), dove si potranno ammirare i suoi giochi d'acqua a ritmo di musica dalle 20.00 alle 24. L'ultimo brano di ogni sera sarà l'inno d'Italia.

  9. Palermo Marina Yachting: nuova vita al porto di Palermo

    Palermo Marina Yachting è il nuovo porto della città restituito a cittadini e turisti dopo una sapiente e importante riqualificazione. In un progetto così accurato, il gres porcellanato Ragno gioca un ruolo fondamentale, scelto per il rivestimento degli spazi interni ed esterni per le indiscutibili qualità estetiche, tecniche e di ...

  10. Nasce il Palermo Marina Yachting con un investimento complessivo di 30

    Quelle realizzate sul molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, sono modifiche di assetti funzionali che non snaturano il genius loci, anzi conferiscono un carattere indelebile ai paesaggi, enfatizzano simboli e valori legati alle vicende storiche e proiettano il visitatore - sia esso un residente o un turista - all ...

  11. Palermo torna a vedere il mare, apre il Marina Yachting: al centro la

    Palermo torna a vedere il mare, apre il Marina Yachting: al centro la fontana danzante più grande d'Italia. Presentata la grande infrastruttura che ha cambiato il volto del molo...

  12. Da oggi a Palermo il mare è…dentro: si inaugura il ''Palermo Marina

    Il progetto serve a dare continuità alla passeggiata sulla Cala, estendendola sino alla parte terminale del molo Trapezoidale, oggi Palermo Marina Yachting, e al Complesso archeologico del ...

  13. Il porto cambia volto e Palermo riscopre il suo mare

    Presentato il Palermo Marina Yachting al Molo Trapezoidale, uno spazio di oltre 40mila metri quadrati con piazze alberate, un lago urbano, nove edifici tra negozi e ristoranti, tutti gestiti da importanti marchi siciliani, un convention center e un piccolo teatro panoramico da 200 posti.

  14. Marina Yachting Palermo, che cos'è il progetto di riqualificazione del

    Marina Yachting Palermo, che cos'è il progetto di riqualificazione del porto. 00:00. 02:09. L'area del Molo trapezoidale del porto di Palermo, un tempo linea di separazione e conflitto tra...

  15. Il porto di Palermo cambia volto. Ecco il nuovo Marina Yachting

    Il porto di Palermo cambia volto, con il nuovo Marina Yachting inaugurato ieri alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Si tratta di un'opera tra le più significative per la rinascita del porto: un intervento di rigenerazione urbana inserito nel piano industriale da un miliardo di euro varato nel 2018.

  16. Palermo Marina Yachting, stabiliti gli orari di apertura e chiusura

    Da ieri sera il Palermo Marina Yachting, appena inaugurato, chiuderà alle ore 01.30. Un orario che verrà prolungato fino alle 02.30 nei fine settimana (venerdì/domenica). La riapertura è prevista, invece, alle 06.00 del mattino.

  17. Palermo, tutti pazzi per Marina Yachting: migliaia di visitatori nei

    Nel caso del Palermo Marina Yachting o Molo Trapezoidale che dir si voglia, è scattata un'infatuazione da primo appuntamento. Meravigliosa.

  18. Palermo Marina Yachting, presentata la fontana danzante musicale più

    Palermo nel suo ruolo millenario di crocevia tra Oriente ed Occidente, da oggi accoglierà tutti coloro che transiteranno per il Porto di Palermo con "Marina", la fontana danzante musicale ...

  19. Palermo, inaugurato il molo trapezoidale "Marina Yachting": c'è anche

    A Palermo è stato inaugurato ieri il molo trapezoidale "Marina Yachting", un'infrastruttura che ha visto un mega progetto di rigenerazione urbana con un investimento di 30 milioni, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

  20. Aperta città della ristorazione al Marina Yachting a Palermo

    A meno di due mesi dall'inaugurazione del Marina Yachting, al Porto di Palermo apre Citysea, una vera e propria città della ristorazione ideata dallo chef Natale Giunta, con 2500 metri quadri...

  21. Catalogo Marina Yachting: Sconti Fino Al 78%

    Da Nencini Sport puoi trovare i migliori prodotti MARINA YACHTING Sconti Fino al 76%. Cogli subito l'occasione: sfoglia il nostro catalogo. Spedizione gratuita sopra 60 €

  22. Gazzetta Ufficiale

    Rilascio di concessione demaniale marittima A parziale rettifica (autorizzata con Decreto n. 235 del 13.06.2024) della procedura aperta per l'affidamento di concessione demaniale marittima per l'ormeggio di "navi da diporto" e servizi ad esso connessi presso il molo Trapezoidale del porto di Palermo (Palermo Marina Yachting), si precisa quanto segue: l'area scoperta da assentire in concessione ...

  23. PDF SuperYacht24

    Pubblicato il bando per la gestione del Palermo Marina Yachting Nicola Capuzzo · Monday, June 17th, 2024 L'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale ha comunicato attraverso la Gazzetta Ufficiale del 15 u.s. (parte seconda) "che è indetta la procedura aperta, autorizzata con

  24. Negozi di abbigliamento: Marina Yachting

    Marina Yachting è un brand di abbigliamento sportivo per uomo e donna, fortemente legato alla navigazione e famoso per il celebre capospalla "Pickot".

  25. Lambrusco DOC

    Numerosi appassionati e addetti ai lavori, lo scorso 20 maggio, presso Palermo Marina Yachting - Molo Trapezoidale hanno partecipato alla tappa di Palermo di Lambrusco DOC - Storia e colori di ...